Gastronomico noleggio auto Minorca

Minorca può vantare di mettere sul tavolo le aragoste più gustosi. Non hai provato la famosa zuppa di aragosta di Minorca? La prossima volta che si visita l’isola, dice questa destinazione: Fornells. Situato a nord, questo piccolo villaggio di pescatori è scelto dai gourmet per gustare questo piatto. Tra i suoi ospiti, il molto re Don Juan Carlos.

Chi viene a Fornells possono godere non solo l’aragosta squisita, ma anche la natura e gli sport acquatici. La storia è presente nella Torre di Fornells e il museo all’aperto con reperti archeologici anche. Un ambiente unico completa l’offerta di questa affascinante città.

Se si passa attraverso il Mercat d’Es Claustre Mahon non dimenticate di acquistare un formaggio Mahon. Qui troverete numerosi negozi di prendere uno di questi gustosi formaggi a base di latte di mucca. Il formaggio Mahon ha denominazione dal 1985 ed è protetto da un consiglio di regolazione.

Per coloro che non si conosce già e sorprendentemente molti come sorprendente è l’origine, maionese (non maionese) è un prodotto “tipico” di Minorca. Più tipico è un prodotto nato della cucina dell’isola. La maggior parte degli storici segnano l’inizio nel 1756, quando il duca di Richelieu, nipote del famoso cardinale Richelieu, sequestrato Mahon e ha strappato la sovranità britannica.

Circa l’origine della maionese si sono diffusi tutti i tipi di storie e teorie. Alcuni dei punti più interessanti della scoperta di questa salsa popolare per un amante occasionale duca di origine minorchina. Sembra che la donna intratteneva il prodotto Duca in ciascuna delle loro riunioni. Secondo questa versione, il nome della salsa arriva allo stato di ‘maionese’ della donna.

Ci sono molte storie e vario, ma, senza dubbio, la maionese è Mahon.

¿Unguento? Che cosa è? Che si incontrano per la prima volta questa bevanda tipica così sorpreso per nome come l’origine di gin che è preparato, il Xoriguer Gin. Questo liquore è prodotto secondo le tecniche tradizionali per quasi un secolo. Risale al XVIII secolo, quando il governo britannico sull’isola. Purtroppo per i soldati, bar locali non erano a conoscenza del gin. Visto il grande interesse suscitato, alcuni artigiani preso la decisione di produrre un proprio bacche di ginepro, acqua e alcol etilico di gin a base di origine vegetale.

Le distillerie sono nel porto di Mahón e può essere visitato dal Lunedi al Sabato.

In generale, la cucina di Minorca è caratterizzato da criteri di prestigio e tradizione. Perché non fare itinerari gastronomici in tutta l’isola? La strada del vino, il percorso di formaggio … Scopri tutto quello che l’isola ha da offrire e andare avanti Minorca alla ricerca di nuovi sapori e aromi.

Nella nostra noleggio auto a Minorca, troverete una vasta flotta e le migliori garanzie per muoversi e per raggiungere ciascuno dei suoi angoli gastronomici.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *